La meditazione Vipassana aiuta la mente a liberarsi delle impurità. In uno dei miei ultimi ritiri di meditazione in India notai che più praticavo, più ne uscivo liberata. L’ansia scompariva, e con essa i disturbi psicosomatici.

Una mente equilibrata e in pace con se stessa lo è anche con il mondo. Anche nei confronti di chi ci fa soffrire. Una delle tecniche più efficaci per lasciar andare è mandare amore a se stessi, a una persona a cui vogliamo bene, a uno sconosciuto e a una persona che ci fa del male. Mandare amore, o “Lovingkindness” – che in italiano potremmo tradurre come “amorevolezza” – è uno dei modi per liberarci del risentimento, dell’odio verso qualcuno, e lasciarlo andare. Liberando lui e noi stessi.

In questo video vi invito a provare a mandare felicità, sicurezza, salute e tranquillità anche a quelle persone verso cui proviamo sentimenti di paura, ira, o che non riusciamo a perdonare. Si può fare anche mentre siete in coda al supermercato, alle poste, o mentre lavate i piatti, perché no?

Per approfondire, consiglio la lettura del libro L’arte rivoluzionaria della gioia – Il potere della gentilezza amorevole e il sentiero verso la libertà di Sharon Salzberg (In inglese, “Loving-kindness: The Revolutionary Art of Happiness” by Sharon Salzberg, 1995, Shambala Publications)

 

MAY YOU BE SAFE

BE HAPPY

BE HEALTHY

LIVE WITH EASE