Preservativi: Farsi furbe e proteggersi in viaggio

I suoi baci le ricoprivano tutta la pelle. Lunghi, lenti, profondi. Sapevano di mare. Erano appoggiati l’uno contro l’altra, alla parete della casa di lui. Non c’era centimetro che lei non avrebbe voluto baciare. Non c’era angolo che lui non avrebbe voluto esplorare.

Fuga d’amore a New York City

Ho chiesto a una delle mie migliori amiche di raccontarmi una delle sue storie d’amore avute in viaggio: bellissima e intelligente, ha una vita avventurosa che la mia al confronto è un ospizio. Ve la riporto così come me l’ha raccontata in uno dei nostri messaggi vocali.