New-Horizon

Ci sono cose che non si possono conoscere finché non ci si trova in quella situazione, e lo stesso vale per un viaggio o per quando si decide di cambiare vita e trasferirsi all’estero: l’esperienza personale, quella di ognuno di noi, sarà necessariamente diversa da quella di chiunque altro.

Tutto ciò che si può fare e ascoltare più consigli possibili, farli propri e rielaborarli su misura, ritirandoli fuori proprio al momento del bisogno.

Ma trasferirsi all’estero va oltre ai problemi iniziali:  trovare casa, iscriversi al comune, cercare una scuola per i figli, provider internet e telefono.

No, trasferirsi all’estero, cambiare vita,  è tutt’altro.

È quando sei solo la notte e senti il vento urlare fuori dalla finestra, in una città che non senti ancora tua.

È quando stai male e  sei semplicemente sola, perché la famiglia e gli amici li hai lasciati a casa tua a chilometri di distanza.

È quando non capisci la lingua e ti senti tagliato fuori, costantemente.

È anche quando torni a casa tua e trovi tutto uguale seppur diverso, perché chi è cambiato sei tu.

Quando decidi di vivere all’estero il primo periodo ti sentirai inevitabilmente spaesato, e per quanto ti piacerà la tua nuova casa, dovrai abituarti anche a nuovi usi e costumi: ricorda, non cercare di riprodurre la tua zona di comfort perché in fondo è proprio da lì che te ne sei andata!

Regole d’oro per ricominciare a vivere all’estero

  1. Dimentica le tue abitudini. Hai appena cominciato una nuova vita, inutile portarsi dietro inutili zavorre;
  2. Impara a contare solo su se stessi: ci sarà sempre chi potrà aiutarci, ma avere confidenza in se stessi e sapere che ce la possiamo fare aiuterà tantissimo;
  3. Esplora, conosci la città e i suoi dintorni: vai nei caffè, nei supermercati, nei  bar. Cerca di conoscere gente e vedrai che presto nasceranno nuove amicizie. In molti Paesi ci sono caffè con il wi-fi, o biblioteche. Porta il tuo laptop e passa una mattinata lì: conoscere gente sarà più facile del previsto!
  4. Lascia a casa la tua timidezza e sii te stessa!
  5. Non aver paura di chiedere quando hai bisogno di aiuto: un vicino di casa o anche uno dei tanti gruppi expat su Facebook;
  6. Meetup è spesso un’ottima risorsa per unirsi a gruppi di interessi e imparare molto sul tuo nuovo Paese;
  7. Esci di casa ogni volta che puoi: non si finisce mai di conoscere e si imparano cose nuove solo girando;
  8. Prova cose nuove, sperimenta dalla cucina agli hobby: spesso nei corsi di Yoga si incontrano tantissime persone che, come te, hanno deciso di intraprendere la strada del cambiamento;
  9. Se proprio senti nostalgia di casa, accendi Skype o Google Hangout e organizza delle video-chat con amici e famiglia!
  10. Se hai deciso di fare il grande passo sei già a metà dell’opera: non buttarti giù quando qualcosa va male, insisti e tieni bene a mente i tuoi obiettivi perché prima o poi avrai successo.